Santa Rita Bio

Santa Rita Bio Caseificio Sociale 1964

La Vacca Bianca Modenese

Meno di 100 anni fa nei consorzi zootecnici comunali delle province di Modena, Reggio Emilia, Parma, Bologna, Mantova erano registrati circa 52.000 capi in continuo aumento. Negli anni 50 il numero dei capi supera quota 140.000 ma, solo 10 anni dopo, inizia la fase discendente, di pari passo con la inarrestabile espansione della razza frisona. La fortuna del Parmigiano Reggiano, infatti, convinse gli allevatori a sostituire le due razze autoctone (la bianca modenese e la rossa reggiana) con quelle provenienti dall’Olanda, famose per la loro produttività e ideali per la mungitura meccanica. Oggi della bianca modenese sono rimasti poche centinaia di capi diffusi in piccoli allevamenti. La bianca modenese è un animale dalla duplice attitudine che virgola in passato, oltre ad essere destinate alla produzione di latte carne, costituiva anche un valido aiuto nel lavoro dei campi. La bianca modenese produce un latte particolarmente adatto alla trasformazione in Parmigiano Reggiano e alla caseificazione in genere. Questo è dovuto al rapporto ottimale fra tenore di grasso e proteine, dove la frazione K delle caseine che favorisce una coagulazione lenta e più resistente del latte, è presente in quantità elevate. Questa razza, inoltre, ha mantenuto un patrimonio genetico che consente discreti tempi di accrescimento.

Il presidio

la provincia di Modena ha avviato con alcuni allevatori storici un progetto per il recupero di questa razza autoctona. Santa Rita Bio è l’unico caseificio che commercializza forme di Parmigiano Reggiano con latte di montagna fate solo con latte di bianca modenese, unico presidio Slow Food del Parmigiano Reggiano. ne viene prodotta una sola forma al giorno al mondo.

 

L’associazione internazionale Slow Food che coinvolge più di 80.000 persone in 104 paesi di 5 continenti promuove l’educazione del gusto e si batte per preservare la biodiversità alimentare. Il loro obiettivo è garantire un futuro alle comunità locali: cercando nuovi sbocchi di mercato, promuovendo e valorizzando sapori e territori. (www.fondazioneslowfood.it)

Il caseificio Santa Rita è oggi in prima linea per la tutela della vacca bianca modenese, razza bovina in via di estinzione. 

Acquistando il Parmigiano Reggiano di vacca bianca modenese contribuisci a salvaguardare questa razza in via di estinzione. Il nostro obiettivo è quello di salvaguardare la biodiversità ed il benessere animale infatti tutte le nostre mucche sono libere al pascolo.

Torna su